Regolamento del club

Regolamento del club

Regolamento del club

Home > Tessera 2022 > Regolamento del Club

L’associazione sportiva PCS SSD ARL  è un organismo liberamente costituito, senza finalità di lucro che, avvalendosi prevalentemente della collaborazione dei Soci svolge e/o promuove attività sportive nel territorio.

Il presente regolamento potrà essere in qualunque momento modificato a insindacabile giudizio del consiglio direttivo. Le modifiche saranno prontamente comunicate mezzo affissione e pubblicazione sito web.

ARTICOLO 1
I campi della struttura potranno essere prenotati e fruiti sia da tesserati che da non tesserati con la semplice registrazione sul sito web. Il costo del tesseramento è pari a 40 euro annui comprensivo della quota di tesseramento al CSI. Al momento dell’iscrizione, che potrà essere regolarizzata solo presso la segreteria, il tesserato dovrà compilare l’apposito modulo. Il consiglio direttivo si riserva la possibilità di respingere l’iscrizione a suo insindacabile giudizio. Il consiglio direttivo potrà deliberare qualsiasi tipo di provvedimento nei confronti degli associati e non associati che non rispettassero il seguente regolamento.

ARTICOLO 2
Per poter accedere alla struttura i tesserati e i non tesserati dovranno aver prenotato il campo e aver regolarizzato la relativa quota al momento della prenotazione. E’ possibile prenotare i campi anche mezzo App o sito web. Il tesserato, e solo il tesserato, avrà , tramite App o sito web, visibilità rispetto alla disponibilità dei campi di 4 settimane, mentre per il non tesserato la visibilità è ridotta a 2 settimane.
Il tesserato, e solo il tesserato, ha possibilità per tutta la stagione invernale ( ottobre – marzo) di bloccare stesso giorno, ora e campo in modo continuativo per tutto il periodo. Il blocco di giorno e ora continuativo nella stagione dovrà essere per tutti i 6 mesi.
I campi sono prenotabili in slot di 1 o 1.5 ore. Il campo deve essere lasciato libero 5 minuti prima dell’inizio del successivo turno permettendo il corretto svolgimento delle successive attività.
Per tutti i tesserati la cancellazione della prenotazione è gratuita entro le 24 ore. Per la cancellazione entro le 12 ore è previsto un addebito pari al 50% della quota, oltre le 12 ore la quota dovrà essere corrisposta per intero.
Per i non tesserati la cancellazione della prenotazione è gratuita entro le 36 ore. Successivamente dovrà essere corrisposta l’intera quota.

ARTICOLO 3
Possono partecipare a tornei ed eventi organizzati dall’Associazione solo i tesserati in regola con l’iscrizione. I tesserati e solo i tesserati potranno iscriversi ai corsi collettivi adulti/ragazzi, previa presentazione di certificato medico di buona salute in corso di validità.

ARTICOLO 4
Le tariffe orarie dei campi sono stabilite dal Consiglio Direttivo ed esposte nell’apposita tabella presso la Segreteria oppure riportate sul sito ufficiale dell’Associazione.
Tutti i tesserati e solo i tesserati, potranno usufruire di uno sconto continuativo pari al 10% su tutto il merchandising escluse le racchette.
Per i tesserati il noleggio delle racchette avrà un costo pari a 3 euro a utilizzo, per i non tesserati pari a 5 euro.
Tutti i tesserati riceveranno al momento della sottoscrizione dell’iscrizione in omaggio la maglia ufficiale de El Barrio de Padel.

ARTICOLO 5
Tutti gli UTENTI, tesserati e non tesserati, devono attenersi alle norme della buona educazione, di provata moralità, della correttezza nei rapporti interpersonali, non dovranno turbare in ogni modo il personale e l’attività degli altri utenti o tenere un comportamento per nessun motivo dannoso per l’immagine ed il buon nome dell’Associazione. La Direzione del Circolo si riserva la possibilità di accettare o meno la presenza di quelle persone che con il loro comportamento possono turbare la tranquillità dell’ambiente e degli altri Soci , Tesserati e utenti. Eventuali altre trasgressioni al presente Regolamento e al regolamento per il contenimento del contagio da Covid 19 provocheranno da parte della direzione i seguenti provvedimenti:
– Ammonizione: consiste nel rimprovero con espresso invito ad astenersi, per l’avvenire, dal commettere altre infrazioni.
– Ammonizione con diffida: consiste in una formale dichiarazione di grave biasimo con l’espresso invito ad astenersi, per l’avvenire dal commettere altre infrazioni e con l’avvertimento che, in difetto, queste ultime saranno punite più severamente.
– Esclusione dalla gara (per i tesserati): comporta la perdita del risultato conseguito.
– Espulsione dalla manifestazione(per i tesserati): comporta l’esclusione dalle prove e dalla gara della manifestazione.
– Sospensione a termine da qualsiasi attività/dall’accesso alla struttura (fino a massimo 1 anno): comporta l’inibizione a partecipare a qualsiasi attività/accedere alla struttura per un periodo definito.
– Radiazione: avviene in seguito a comportamenti ritenuti moralmente indegni o gravemente inappropriati rispetto agli scopi dell’Associazione e che costituiscano ostacolo al buon andamento della stessa. La radiazione non dà luogo a indennizzi o rimborsi di alcun genere. Un Tesserato radiato non può più essere riammesso.
Ogni reclamo o suggerimento dovrà essere inoltrato per scritto alla Segreteria.

ARTICOLO 6
Ogni eventuale danno agli impianti o al patrimonio dell’Associazione causato da un UTENTE TESSERATO O NON TESSERATO dovrà essere risarcito nella misura economica necessaria alla riparazione del danno stesso.

ARTICOLO 7
È possibile accedere ai campi solo con idonee calzature e abbigliamento consono. È vietato giocare a torso nudo o in tenute non adeguate.
All’interno del circolo è vietato cogliere fiori o danneggiare le piante.
È vietato fumare all’interno di tutta la struttura sia all’esterno che all’interno.
Tutti i rifiuti, bottiglie, contenitori e varie dovranno essere opportunamente gettati negli appositi bidoni secondo le regole di una adeguata raccolta differenziata.
È assolutamente obbligatorio rispettare le norme anti – contagio in vigore nonché quanto previsto dal protocollo dell’associazione per la gestione dell’emergenza Covid19.
È possibile l’ingresso dei cani purché mantenuti sempre al guinzaglio e purché non arrechino disturbo agli altri utenti. È obbligatorio altresì raccogliere eventuali escrementi del proprio animale nel rispetto di tutti.

ARTICOLO 8
L’Associazione non effettua servizio di custodia di beni o di valori e pertanto non assume alcuna responsabilità per gli oggetti lasciati incustoditi all’interno del Centro Sportivo, nelle sue adiacenze e pertinenze così come per le automobili lasciate in sosta nel parcheggio antistante il Centro. Alla chiusura del centro, eventuali oggetti dimenticati e rinvenuti saranno custoditi in segreteria senza nessun tipo di responsabilità.

ARTICOLO 9
L’accesso agli spogliatoi è consentito esclusivamente ai tesserati agonisti fruitori dei corsi collettivi e agli eventuali accompagnatori in caso di minori al di sotto dei 12 anni. Nello spogliatoio femminile possono accedere solo le mamme e in quello maschile solo i papà.
Gli abiti dovranno essere riposti dentro il proprio borsone come previsto dal protocollo Covid; non sarà possibile lasciare indumenti sopra i ripiani. Al termine dell’uso la postazione occupata dovrà essere sanificata come da protocollo Covid.
È assolutamente vietato depilarsi o radersi all’interno degli spogliatoi, del bagno o delle docce. Gli assorbenti igienici non devono essere gettati nel WC.

Home > Tessera 2022 > Regolamento del Club

L’associazione sportiva PCS SSD ARL  è un organismo liberamente costituito, senza finalità di lucro che, avvalendosi prevalentemente della collaborazione dei Soci svolge e/o promuove attività sportive nel territorio.

Il presente regolamento potrà essere in qualunque momento modificato a insindacabile giudizio del consiglio direttivo. Le modifiche saranno prontamente comunicate mezzo affissione e pubblicazione sito web.

ARTICOLO 1
I campi della struttura potranno essere prenotati e fruiti sia da tesserati che da non tesserati con la semplice registrazione sul sito web. Il costo del tesseramento è pari a 40 euro annui comprensivo della quota di tesseramento al CSI. Al momento dell’iscrizione, che potrà essere regolarizzata solo presso la segreteria, il tesserato dovrà compilare l’apposito modulo. Il consiglio direttivo si riserva la possibilità di respingere l’iscrizione a suo insindacabile giudizio. Il consiglio direttivo potrà deliberare qualsiasi tipo di provvedimento nei confronti degli associati e non associati che non rispettassero il seguente regolamento.

ARTICOLO 2
Per poter accedere alla struttura i tesserati e i non tesserati dovranno aver prenotato il campo e aver regolarizzato la relativa quota al momento della prenotazione. E’ possibile prenotare i campi anche mezzo App o sito web. Il tesserato, e solo il tesserato, avrà , tramite App o sito web, visibilità rispetto alla disponibilità dei campi di 4 settimane, mentre per il non tesserato la visibilità è ridotta a 2 settimane.
Il tesserato, e solo il tesserato, ha possibilità per tutta la stagione invernale ( ottobre – marzo) di bloccare stesso giorno, ora e campo in modo continuativo per tutto il periodo. Il blocco di giorno e ora continuativo nella stagione dovrà essere per tutti i 6 mesi.
I campi sono prenotabili in slot di 1 o 1.5 ore. Il campo deve essere lasciato libero 5 minuti prima dell’inizio del successivo turno permettendo il corretto svolgimento delle successive attività.
Per tutti i tesserati la cancellazione della prenotazione è gratuita entro le 24 ore. Per la cancellazione entro le 12 ore è previsto un addebito pari al 50% della quota, oltre le 12 ore la quota dovrà essere corrisposta per intero.
Per i non tesserati la cancellazione della prenotazione è gratuita entro le 36 ore. Successivamente dovrà essere corrisposta l’intera quota.

ARTICOLO 3
Possono partecipare a tornei ed eventi organizzati dall’Associazione solo i tesserati in regola con l’iscrizione. I tesserati e solo i tesserati potranno iscriversi ai corsi collettivi adulti/ragazzi, previa presentazione di certificato medico di buona salute in corso di validità.

ARTICOLO 4
Le tariffe orarie dei campi sono stabilite dal Consiglio Direttivo ed esposte nell’apposita tabella presso la Segreteria oppure riportate sul sito ufficiale dell’Associazione.
Tutti i tesserati e solo i tesserati, potranno usufruire di uno sconto continuativo pari al 10% su tutto il merchandising escluse le racchette.
Per i tesserati il noleggio delle racchette avrà un costo pari a 3 euro a utilizzo, per i non tesserati pari a 5 euro.
Tutti i tesserati riceveranno al momento della sottoscrizione dell’iscrizione in omaggio la maglia ufficiale de El Barrio de Padel.

ARTICOLO 5
Tutti gli UTENTI, tesserati e non tesserati, devono attenersi alle norme della buona educazione, di provata moralità, della correttezza nei rapporti interpersonali, non dovranno turbare in ogni modo il personale e l’attività degli altri utenti o tenere un comportamento per nessun motivo dannoso per l’immagine ed il buon nome dell’Associazione. La Direzione del Circolo si riserva la possibilità di accettare o meno la presenza di quelle persone che con il loro comportamento possono turbare la tranquillità dell’ambiente e degli altri Soci , Tesserati e utenti. Eventuali altre trasgressioni al presente Regolamento e al regolamento per il contenimento del contagio da Covid 19 provocheranno da parte della direzione i seguenti provvedimenti:
– Ammonizione: consiste nel rimprovero con espresso invito ad astenersi, per l’avvenire, dal commettere altre infrazioni.
– Ammonizione con diffida: consiste in una formale dichiarazione di grave biasimo con l’espresso invito ad astenersi, per l’avvenire dal commettere altre infrazioni e con l’avvertimento che, in difetto, queste ultime saranno punite più severamente.
– Esclusione dalla gara (per i tesserati): comporta la perdita del risultato conseguito.
– Espulsione dalla manifestazione(per i tesserati): comporta l’esclusione dalle prove e dalla gara della manifestazione.
– Sospensione a termine da qualsiasi attività/dall’accesso alla struttura (fino a massimo 1 anno): comporta l’inibizione a partecipare a qualsiasi attività/accedere alla struttura per un periodo definito.
– Radiazione: avviene in seguito a comportamenti ritenuti moralmente indegni o gravemente inappropriati rispetto agli scopi dell’Associazione e che costituiscano ostacolo al buon andamento della stessa. La radiazione non dà luogo a indennizzi o rimborsi di alcun genere. Un Tesserato radiato non può più essere riammesso.
Ogni reclamo o suggerimento dovrà essere inoltrato per scritto alla Segreteria.

ARTICOLO 6
Ogni eventuale danno agli impianti o al patrimonio dell’Associazione causato da un UTENTE TESSERATO O NON TESSERATO dovrà essere risarcito nella misura economica necessaria alla riparazione del danno stesso.

ARTICOLO 7
È possibile accedere ai campi solo con idonee calzature e abbigliamento consono. È vietato giocare a torso nudo o in tenute non adeguate.
All’interno del circolo è vietato cogliere fiori o danneggiare le piante.
È vietato fumare all’interno di tutta la struttura sia all’esterno che all’interno.
Tutti i rifiuti, bottiglie, contenitori e varie dovranno essere opportunamente gettati negli appositi bidoni secondo le regole di una adeguata raccolta differenziata.
È assolutamente obbligatorio rispettare le norme anti – contagio in vigore nonché quanto previsto dal protocollo dell’associazione per la gestione dell’emergenza Covid19.
È possibile l’ingresso dei cani purché mantenuti sempre al guinzaglio e purché non arrechino disturbo agli altri utenti. È obbligatorio altresì raccogliere eventuali escrementi del proprio animale nel rispetto di tutti.

ARTICOLO 8
L’Associazione non effettua servizio di custodia di beni o di valori e pertanto non assume alcuna responsabilità per gli oggetti lasciati incustoditi all’interno del Centro Sportivo, nelle sue adiacenze e pertinenze così come per le automobili lasciate in sosta nel parcheggio antistante il Centro. Alla chiusura del centro, eventuali oggetti dimenticati e rinvenuti saranno custoditi in segreteria senza nessun tipo di responsabilità.

ARTICOLO 9
L’accesso agli spogliatoi è consentito esclusivamente ai tesserati agonisti fruitori dei corsi collettivi e agli eventuali accompagnatori in caso di minori al di sotto dei 12 anni. Nello spogliatoio femminile possono accedere solo le mamme e in quello maschile solo i papà.
Gli abiti dovranno essere riposti dentro il proprio borsone come previsto dal protocollo Covid; non sarà possibile lasciare indumenti sopra i ripiani. Al termine dell’uso la postazione occupata dovrà essere sanificata come da protocollo Covid.
È assolutamente vietato depilarsi o radersi all’interno degli spogliatoi, del bagno o delle docce. Gli assorbenti igienici non devono essere gettati nel WC.